Nuova imposta sul reddito in Albania

Il governo albanese ha recentemente approvato le modifiche al progetto di legge sull’ “imposta sul reddito”, con l’intento di ridurre la tassazione sugli utili delle piccole imprese nella fascia di fatturato da 5 milioni di lek a 14 milioni di lek annui.

Così, dal 1° gennaio 2021 entrerà in vigore questa importante novità per le piccole imprese con un fatturato fino a 14 milioni di lek: saranno esenti dall’imposta semplificata sull’utile, attualmente fissata al 5%.

Invece, per le imprese operanti in Albania aventi un fatturato di oltre 14 milioni di lek all’anno, l’imposta sui profitti rimarrà invariata al 15%.
Sulle aziende con un fatturato annuo compreso tra 0 e 5 milioni di lek continuerà ad applicarsi un’imposta sugli utili pari a zero.
Sostanzialmente, quindi, con un fatturato d’impresa compreso tra 0 e 14 milioni di lek annui, sarà prevista l’esenzione della tassazione sugli utili.
La modifica di legge che abolisce l’imposta sui profitti del 5% alle aziende con un fatturato compreso tra 5 e 14 milioni di lek annui rappresenta certamente un primo aiuto per la ripresa delle aziende più piccole ed è particolarmente importante in questo momento delicato e di forte crisi legata anche all’emergenza Covid-19.
Per approfondimenti sul tema, contattaci in studio!

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Perchè investire in Albania
StartUp innovative e agevolazioni in Albania